Mulino a rete serie MR

Caratteristiche macchina

I mulini a rete Serie MR sono adatti per il trattamento di materiali secchi e di durezza ridotta, con prodotto finale di granulometria compresa tra 0,1 e 10 mm.

Frequentemente impiegati nel settore agro-alimentare, si prestano ad un uso più generale, ad esempio come stadio preliminare ad ulteriori macinazioni fini eseguite con altri metodi.

 

 

 

Prodotto

Principio di funzionamento

La macinazione avviene per urto tra gli utensili installati sulla girante (di tipo fisso o basculante) e la parte fissa della camera costituita da un anello realizzato con una rete o parzialmente con delle corazze di disegno particolare.

La rete svolge anche funzioni di selezione del prodotto in quanto la granulometria massima è determinata dalle dimensioni dei fori.

La granulometria del prodotto finito è pertanto determinata dal tipo di rete e dalla velocità di rotazione della girante.

 

 

 

Vantaggi operativi

  • Semplicità costruttiva
  • Alimentazione e scarico per gravità
  • Disponibilità di una vasta gamma d'utensili e tamburi di conformazione e materiali tali da permettere l'adattamento a qualsiasi esigenza

 

Dati generici macchina*

Taglia Potenza Totale
Installata
Potenza Totale
Assorbita
Prod.
Oraria
Diametro rete

Alimentazione

Granulometria Rumorosità
kW kW Range - Kg/h dBA
150 5,5 5,0 5 ÷100 2mm < 5mm Setaccio < 300μm < 85
500μm < 1mm d.98 < 100μm
300 29,5 26,6 10 ÷ 300 2mm < 5mm Setaccio < 300μm < 85
500μm < 1mm d.98 < 20μm
400 48,5 43,7 20 ÷ 500 2mm < 5mm Setaccio < 300μm < 85
500μm < 1mm d.98 < 20μm
600 105,0 94,5 50 ÷ 1.000 2mm < 5mm Setaccio < 300μm < 85
500μm < 1mm d.98 < 20μm

*Dati riferiti all'utilizzo di Zucchero